Applicazioni per iPhone? C’è Cydia Store!

Il mercato della telefonia mobile è in costante sviluppo e di pari passo procede quello delle applicazioni da installare sui dispositivi cellulari stessi. Di conseguenza, accanto agli spazi ufficiali delle case di produzione mondiali, stanno nascendo aree non ufficiali dedicate al mercato delle applicazioni.

cydia

Una delle più recenti (on-line da pochi giorni) ed interessanti è senza dubbio Cydia Store, che si propone come rivale dell’App Store di Apple. All’interno di Cydia troveremo tutte le applicazioni non ufficiali per iPhone o iPod Touch pronte per essere acquistate e scaricate.

Un esempio? La prima applicazione, disponibile al simbolico costo di 1 dollaro, si chiama Cyntact e permette di aggiungere una foto ad ogni contatto della propria rubrica. Il creatore di Cydia, Jay Freeman, conosciuto nell’ambiente con lo pseudonimo di Saurik, ha promesso che presto arriveranno applicazioni più complesse ed interessanti e che le applicazioni più banali saranno scaricabili gratuitamente.

Al momento però c’è sempre una piccola ombra: le applicazioni sono scaricabili  con jailbreak (ovvero il processo di modifica del dispositivo che però ne invalida la garanzia). Il Wall Street Journal riporta però che è in fase di perfezionamento Rock Your Phone, un sistema che permetterebbe di installare applicativi non ufficiali di Apple senza dover sbloccare il dispositivo.

Nell’attesa c’è solo da considerare che si tratta di un business notevole, visto che un’indagine Juniper Research ha previsto che il mercato degli smartphone, anche grazie a questi supermarket delle applicazioni, giungerà ai 300 milioni di esemplari venduti entro il 2013.

Your Turn To Talk

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Lascia questi due campi così come sono: