Il miglior navigatore GPS? Navigon 8110

Definire il Navigon 8110 soltanto un navigatore Gps è sicuramente riduttivo, consideratelo piuttosto un vero e proprio compagno di viaggio, visto che oltre ad indicarvi, con le tecnologie più evolute, la giusta strada vi potrà anche intrattenere con il suo lettore MP3 o con il suo album fotografico digitale od esservi d’aiuto anche come dispositivo vivavoce per cellulari.

Votato dall’Eisa come miglior navigatore europeo del 2008, il Navigon 8110 vi colpirà immediatamente per le sue generose dimensioni che, anche se a discapito della miglior portabilità, consentono di avere uno schermo touch da ben 4,8 pollici con risoluzione di 480×272 pixel e per il quale viene fornito anche un pennino stilo.

Navigon 8110

Il menu di navigazione è veramente ben studiato e grazie anche ai grossi pulsanti di scelta risulta veramente intuitivo e veloce utilizzare il navigatore, è inoltre possibile utilizzare i comandi vocali, sicuramente un’ottima soluzione per evitare distrazioni mentre si è alla guida.
La configurazione del riconoscimento vocale richiede però una certa dose di pazienza, visto che non devono esserci rumori di fondo e bisogna parlare nel modo più chiaro e naturale possibile.

La ricerca della destinazione è agevolata da una tastiera virtuale intelligente che man mano che componete il nome del luogo di destinazione vi propone solo le lettere che possono comporre nomi di luoghi esistenti, riducendo a zero le possibilità di errore.

Le mappe, arricchite dei punti di interesse presenti in zona (POI), possono essere visualizzate sia in 2D che in 3D e sono caricate con molta velocità.
La visuale 3D delle mappe, grazie alle tecnologie Reality View e Panorama View, è in grado di riprodurre in modo molto preciso l’ambiente circostante e, una volta abituati, non potrete più farne a meno.

Il Navigon 8110 supporta la tecnologia Tmc, Traffic Message Channel, che permette di ricevere via radio le informazioni sul traffico in tempo reale e di modificare quindi il tragitto in base alle nuove esigenze.

La voce guida da indicazioni sempre molto chiare e ben udibili e addirittura non si limiterà a dirvi di girare a destra ma vi dirà anche il nome della via dove girare (funzione text to speech).

Il Navigon 8110 è dotato di una memoria interna di 128 Mbyte e di uno slot Secure Digital con una scheda da 2 Gbyte (già in dotazione) contenente le mappe di 39 Paesi europei.

Questo navigatore vanta una grandissima qualità costruttiva ed una robustezza superiore alla media, si paga ovviamente caro, circa 399 Euro IVA inclusa (che includono anche 2 anni di abbonamento al servizio Fresh Maps per l’aggiornamento delle mappe), ma saranno sicuramente soldi ben spesi per un compagno di viaggio che vi terrà sempre sulla retta via.

Programmatore dal 1992, risucchiato nel vortice del web 2.0, riesce talvolta a mandare dei segnali di vita sotto forma di articoli o contributi sparsi nella rete! Marito e padre di famiglia con una smodata passione per le motociclette.

  • Bellooooo, lo vogliooooo

  • Ciao,
    qualcuno mi può aiutare? Posseggo un Navigon 8110 e sono contentissimo. Purtroppo però non capisco come funziona il TMC. Mi spiego. Quando mi appare sul display il logo colonna e la voce mi dice: “il percorso viene modificato a causa del traffico” cosa si deve fare?
    Mi è capitato in Germania, ma la colonna me la sono beccata senza che mi facesse uscire alla prossima uscita autostradale. Bisogna impostare qualcosa?
    Vi sono grato della cortese risposta.

  • Ciao Mac, in teoria quando il segnale TMC arriva in automatico ti viene ricalcolato il percorso, però come sai le code , soprattutto in determinati giorni, sono velocissime ad allungarsi, quindi molto probabilmente quando hai ricevuto il segnale il navigatore ti ha ricalcolato il percorso con un’alternativa che poi è divenuta impraticabile perché la coda si è allungata. Questa è una teoria, la seconda teoria è che quando ti viene fatta quella domanda devi ricalcolare il percorso manualmente cliccando su trova percorso alternativo . Spero di esserti stato utile.

  • Questa macchina, che ho posseduto, stando a ciò che promette, a parte la peculiarità della visione 3d, ecc, ecc, dovrebbe essere un buon navigatore. E probabilmente a qualcuno avrà reso delle soddisfazioni, a fronte di un’offerta di servizi normalmente funzionanti. L’Autore, un Signore di nome Di Salvo, cita l’Eisa, un Ente probabilmente molto accreditato a chi ci crede, nel senso che le qualità di una teoria dovrebbero venire palesate scientificamente, mentre ciò che l’Eisa sostiene, lo fa senza antagonisti e senza particolari canoni sprovanti, ed ecco perché forse saranno famosi solo in casa loro…boh! In ogni caso, queste riportate negli articoli, anche se di serie B come aclune sul WEB, sono sempre notizie a metà, non riportando il dato (quello che potrebbe diversamente essere utilissimo a tutti) che il Navigon ha creato qualche piccolo problemino di orientamente ad un migliaio di utenti. Pensavo di essere stato l’unico sfortunato quando a Genova, questo esimio navigatore, mi consigliava di dirigermi verso l’EUR (ma è a Roma!!)..poi, un altro genovese con i medesimi problemi, uno di Imperia, uno di Roma, poi i forum, poi due di Milano, tre piemontesi.. …ecc mi hanno convinto che, forse, l’Eisa è leggerissimamente “tendenziosa”..(forse uno degli Amministratori è azionista della Navigon??). Una cosa, per concludere: almeno risparmiateci queste vanagloriose propagande stile Stella del Firmamento, come unico ed incontrastabile Navigatore del momento.. Non vogliamo Navigatoroni pregni di gadget o Navigatorucci di basso livello, basterebbe un funzionamento normale. Tutto qui….e a quanto recita la soddisfazione di un bel po’ di gente, non pare che la Navigon abbia fatto un miracolo..Forse, sarà apparso solo all’Eisa.. beati loro!

Your Turn To Talk

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Lascia questi due campi così come sono: