Ottimizzare Windows 7

Prima dell’articolo un informazione di servizio: siamo tornati sul nuovo hosting molto più veloci  di prima!  Basta farvi un giro per gli articoli per notare l’estrema differenza. Speriamo di avervi fatto cosa gradita.

Per quasi tutti i sistemi operativi esistono programmi di ottimizzazione, o che si reputano tali, che aiutano a migliorare performance e utilizzo del sistema, ovviamente esiste anche per Windows 7 – che deve ancora uscire ndr -. Come per ogni buon programma di tweaking che si rispetti anche questo è semplice ed intuitivo e rigorosamente stand-alone (non bisogna installarlo per farlo funzionare) , l’unica pecca è che manca ancora la traduzione in italiano ma abbiate pazienza arriverà anche quella.

little-tweaker-screenshot

Il programma di cui stiamo parlando è Little Tweaker, potete testarlo con estrema facilità su tutte le Beta e le RC di Windows 7, ma con la lingua italiana potrebbe dare qualche problema di compatibilità e non aprirsi. Comunque presto usciranno anche le nuove versioni e tentar non nuoce.

Questo programma è per tutti quelli che hanno installato Windows 7 e che vogliono migliorare ed ottimizzare velocemente le funzioni sotto riportate.


Aggiungere:

  • il “Copia in” e lo “Sposta in” nel menù file e cartelle;
  • l’apertura del prompt de comandi (su file e cartelle) e il “Cancella tutto il contenuto” (su una determinata cartella ) all’interno del menù tasto destro ;
  • l’opzioni “Apri con Notepad“.

Disabilitare:

  • il controllo dello spazio disponibile;
  • la funzionalità di ricerca dei programmi cancellati (può essere anche utile delle volte);
  • la voce “cerca su Internet” nella schermata “Apri con”;
  • le stampanti di rete;
  • l’UAC (c’è anche un modo molto più semplice per fare questo, leggete qui).

Inoltre permette di:

  • decidere di chiudere automaticamente i processi che non rispondono più;
  • diminuire il tempo di caricamento dei sotto menù;
  • velocizzare l’anteprima delle finestre nella barra di Windows.

Fonte Generazione-internet.

Informatico da quando sono praticamente nato, sono cresciuto con la tecnologia sempre al mio fianco. Mi ritengo fortunato ad aver capito da subito che il futuro nel mondo sia nelle nuove tecnologie. Sono entrato su internet per divertimento ed ora rischio quasi di viverci...

Your Turn To Talk

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Lascia questi due campi così come sono: